Menu
A+ A A-

TAEKWONDO Ostia-Fregene dinuovo SOCIETA’ CAMPIONE D’ITALIA In evidenza

QUESTA VOLTA AI CAMPIONATI ITALIANI JUNIOR FEMMINILI ed….INOLTRE

un Bronzo Internazionale in Belgio

Anche quest’anno confermiamo il valore dei/delle nostri/e giovanissimi/e ATLETI ed ATLETE che, dopo gli altri prestigiosi successi già ad inizio di anno, continuano a vincere medaglie nei massimi Campionati Ufficiali Nazionali ed Internazionali.

Le ragazze del nostro centro infatti conquistano ben 2 medaglie d’Oro e due di Bronzo e ciò ci fa aggiudicare la Coppa di Società CAMPIONE d’Italia in questa categoria (15-17 anni).

Giusto per la cronaca, solo pochi mesi fa, nel novembre 2016 siamo stati CAMPIONI d’Italia e vincemmo la Coppa del primo posto ai Campionati Italiani Cadetti Femminili (13-15 anni) svoltisi ad Olbia.

A Pesaro, Sofia e Rebecca sfoderano tutte le loro armi e, incontro dopo incontro, strapazzano le varie avversarie con differenze di punteggi abissali, avviandosi così verso il gradino più alto del podio: Campionesse Italiane. Ora, aspetteranno le convocazioni per la squadra Nazionale. Bravissime.

Gaia e Sara superano entrambe due turni, vincendo sulle rispettive avversarie ma poi si fermano in semifinale aggiudicandosi le medaglie di Bronzo. Loro, invece aspetteranno le convocazioni per la squadra Regionale.

Giulia-Sofia, da noi solo da 1 anno, deve fare i conti con un improvviso e fastidiosissimo “malessere” che la colpisce proprio il giorno prima della gara ma, comunque, vince bene nelle eliminatorie ma poi si ferma ai quarti di finale.

Flavia, altra brava atleta, non era in giornata e permette così che l’avversaria del primo incontro le chiuda le distanze non lasciandole la possibilità di esprimersi al suo meglio.

Nella categoria cadetti (11-13 anni) maschile un bravissimo Christian si aggiudica l’Argento pur avendo dovuto combattere ben 4 incontri con una gamba sola per un serio infortunio al bicipite femorale sinistro occorsogli già al primo incontro; ma Christian ha stretto i denti e anche con le lacrime agli occhi dal dolore, ha strapazzato con punteggi abissali i vari avversari, poi ha ceduto; ma solo in finale. Eccellente davvero.

E, la scorsa settimana, il nostro Massimiliano, sale ancora sul podio conquistando una ottima medaglia di Bronzo agli Open Internazionali di Belgio.

Con questi ultimissimi risultati abbiamo raggiunto le 801 (Ottocentouno) medaglie e ci portiamo a casa la bellissima 134° Coppa Società.

Chissà se, finalmente (visto che sono 3 anni che lo dicono), la Commissione palestre del Comune, inizierà ad apprezzare questi ed altri risultati, anche di altre società storiche del territorio, ed emanerà così un vero bando per lo "SPORT" dove ci sia certamente spazio per tutti ma anche dove si DEVONO premiare  i più bravi, chi porta risultati di prestigio... e non chi vince pizza e fichi nella festa della sagra paesana...

Ma i ricorsi fioccano, il T.A.R. “giudica”...e si esprime a favore del ricorrente.

A buon intenditor…

Show Street View

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto